Progetti (D)istanti

Un progetto di storytelling visivo con storie di persone durante la quarantena. Maria Laura e Lidia tra di esse.

Maria Laura e Lidia - Diversity Lab

Racconti (D)istanti è il bellissimo progetto realizzato dalla fotografa Giulia Frigieri in occasione del nostro evento New Era – Diversity & Inclusion: gli stati generali post covid.


Una serie di ritratti fotografici, scattatti attraverso lo schermo di un computer, in cui si intrecciano la quotidianità forzata del lockdown e le vite, tutte diversissime fra loro, che Giulia ha incontrato durante le ultime settimane.

Potrete conoscere tutte le storie che fanno parte di Racconti (D)istanti sul nostro sito: https://www.diversitylab.it/racconti-distanti/

Un fotogramma del video

Il racconto di Maria Laura

Ho passato più di 80 giorni in casa. Anche più della quarantena dal momento che io sono un soggetto un po’ a rischio. Sono uscita per la prima volta la settimana scorsa (inizio giugno). Non potendo uscire di casa, non potevamo vedere gli amici e mia moglie non poteva vedere sua figlia. Abbiamo creato una situazione incredibile con il nostro condominio e tutti i condomini attorno. Abbiamo preso la questione del canto dai balconi seriamente e circa ogni pomeriggio  per tutta la quarantena ci siamo trovati fuori a cantare, ognuno dal suo balcone. È stato un periodo molto triste per la mia battaglia politica, giugno è il mese del Pride che quest’anno non c’è stato! Inoltre la mia associazione “Di’Gay Project”, che nel suo piccolo organizza tanti eventi culturali e lezioni di yoga  e di teatro gratuiti, si è fermata del tutto. Anche il mio film L’altra altra metà del cielo non è potuto andare a nessun festival, sono riuscita solo a proiettarlo alla casa internazionale delle donne e al festival di Napoli. (Maria Laura)

Please follow and like us: